Confronto tra i 5 migliori pad grancassa per e-drum 2024

Esistono molti stili diversi di kick elettronici, pedali e trucchi che si possono trovare in una batteria elettronica. Se lo desiderate, di solito potete aggiornare la vostra batteria elettronica esistente. Le considerazioni principali riguardano la …

I migliori pad per grancassa

Esistono molti stili diversi di kick elettronici, pedali e trucchi che si possono trovare in una batteria elettronica. Se lo desiderate, di solito potete aggiornare la vostra batteria elettronica esistente.

Le considerazioni principali riguardano la sensibilità e il volume. I pedali senza battipanni tendono a essere molto più silenziosi, mentre quelli con battipanni tendono a essere molto più realistici dei pedali per grancassa standard.

La maggior parte dei pedali kick elettronici utilizza un connettore jack da 1/4″ (cavo tipo strumento/chitarra), quindi in genere sono compatibili con i moduli drum di altre marche.

I 5 migliori pedali, pad e torri per kick elettronici

Miglior pedale – Opzione Pro senza battitore (realistico e silenzioso)

Pedale per grancassa Roland KT-10

Opzione economica – kick pad semplice ma molto funzionale (funziona anche con alcuni pedali doppi)

Pedale per grancassa Yamaha KP-65A

Opzione compatta – Alta qualità e funzionamento con la maggior parte dei pedali (solo pedale singolo)

Pedale per grancassa Roland KD-7

Pedale kick senza zona kick – Pedale di buona qualità e silenzioso di Yamaha

Pedale per grancassa Yamaha KU100

Option Pro – Il tappetino in rete Roland di livello professionale.

Pedale per grancassa Roland KD-120B

1. Roland KT-10

Pedale per grancassa Roland KT-10

Il miglior pedale kick

Se state cercando di acquistare un pedale kick e di mantenere le cose basse e silenziose, il Roland KT-10 è sicuramente la migliore opzione sul mercato. Questo pedale è il top della linea di prodotti Roland. Essendo nota per la produzione delle migliori batterie elettroniche in circolazione, si ha un’idea della qualità di questo pedale.

Il KT-10 è piccolo, compatto e silenzioso. È dotato di un meccanismo di kick a movimento inverso, che offre una sensazione naturale quando si suona. Questo meccanismo può essere regolato con i pesi e collegato a qualsiasi modulo kick tramite un ingresso da 1/4″. È anche possibile collegarne due per ottenere un doppio. In definitiva, un ottimo acquisto per chiunque.

2. Yamaha KP-65A

Pedale per grancassa Yamaha KP-65A

Torre di battitura economica

Se siete alla ricerca di prodotti leggermente più economici, questo kick tower Yamaha dovrebbe essere sicuramente nella vostra lista di candidati. Il KP65 è un kick tower alto 6,5 pollici. Ha un’ampia superficie di battuta sulla testa, per cui non avrete problemi a suonare con due pedali contemporaneamente.

Ha una solida struttura in acciaio, ma è leggera e silenziosa. Se acquistate una cassa, considerate che per suonarla dovrete acquistare anche un pedale elettronico per grancassa (o addirittura un pedale per doppiacassa ). È collegata a due jack da 1/4″. Si tratta di un ottimo acquisto per qualsiasi principiante o per chiunque voglia acquistare un kick controller di qualità con una spesa contenuta.

3. Roland KD-7

Pedale per grancassa Roland KD-7

Il miglior Kick Pad compatto

Il KD-7 è la risposta Roland ai pad compatti per la digitazione. Questo minuscolo pad offre una sensazione di estrema versatilità e precisione, pur essendo molto silenzioso e leggero. Occupa pochissimo spazio e può essere utilizzato ovunque si voglia.

È il massimo che si possa fare in uno spazio così piccolo e mantenere la qualità all’interno.

4. Yamaha KU100

Pedale per grancassa Yamaha KU100

Pedale di calcio senza zona di battuta

Se volete avere un pedale kick senza pad, ma non volete spendere un sacco di soldi, Yamaha KU100 è la vostra scelta. Si tratta di un pedale senza pad lungo 13 pollici. È davvero di qualità, con jack da 1/4″ che gli consentono di collegarsi alla maggior parte dei moduli in commercio.

Il KU100 è silenzioso e sensibile alla velocità. È un acquisto perfetto per tutti i principianti che cercano pedali di qualità che li aiutino a imparare a suonare correttamente senza troppo rumore.

5. Roland KD-120B

Pedale per grancassa Roland KD-120B

Tour Pro Kick

La serie V di Roland si avvicina il più possibile alla sensazione di una batteria acustica quando si suona una batteria elettronica. Questo vale anche per la grancassa. La KD-120B è la cosa più vicina a una grancassa acustica senza suonarla.

Questo kick tower è dotato di un enorme pannello sul quale è possibile collocare facilmente un pedale per contrabbasso. È collegato tramite un’uscita da 1/4″, quindi è possibile collegarlo a quasi tutto. Le dimensioni non sono le più piccole in circolazione e il prezzo è di fascia alta.

I diversi tipi di pad per grancassa

Come avrete notato, esistono tre diversi tipi di pad per grancassa. Tutti producono lo stesso risultato finale, ma in modo leggermente diverso.

La più comune è la kick tower. Si tratta di una torre con sensori dietro il pad, che va colpita nello stesso modo in cui si colpisce la grancassa con il pedale. Per funzionare, devono utilizzare un pedale collegato. Si possono trovare in diverse fasce di prezzo e qualità.

I kick pad sono una versione più piccola dei kick tower. Utilizzano anch’essi un pedale separato, ma il loro ingombro è molto più ridotto. Hanno un sensore che si collega al pedale e si colpisce per ottenere un suono.

Infine, ma non meno importante, i pedali kick senza batteria. Contengono tutta l’elettronica e non hanno bisogno di una zona kick aggiuntiva per funzionare. Sono stati progettati per funzionare in modo completamente autonomo e per simulare il lavoro del pedale dall’interno, rendendoli silenziosi e compatti. Tuttavia, spesso non sono sensibili come un pedale completo.

Avete bisogno di un pedale per grancassa?

Se si utilizza un kick tower o un pad compatto come il KD7, allora sì, è necessario.

Se invece si utilizza un pedale senza battitore, non è necessario.

Sono compatibili con tutti i moduli batteria?

Tutti i pedali di questo elenco sono dotati di jack da 6,5 mm integrato. Ciò significa che dovrebbero essere compatibili con la maggior parte dei moduli batteria in circolazione, poiché il jack da 6,5 mm è lo standard industriale per la connettività. La maggior parte dei pedali o delle kick tower presenti sul mercato sono dotati di questo tipo di connessione, quindi sarebbe davvero sorprendente trovarne uno senza.

Utilizzo di pedali per grancassa su batterie elettroniche

Potreste chiedervi se la vostra batteria elettronica è compatibile con i pedali per doppia cassa. Di solito funzionano, a patto che la torre della batteria sia abbastanza grande da ospitare due pedali, ma si noti che a volte ci sono limitazioni nel modulo della batteria. Per ulteriori informazioni, consultare il nostro articolo sulle batterie elettroniche per contrabbasso.

Sintesi

Sul mercato esistono diversi tipi di pedali per batteria elettronica. Sebbene svolgano la stessa funzione, ci sono alcune importanti differenze a cui bisogna prestare attenzione. Ad alcuni piace la sensazione di un batterista acustico, mentre altri vogliono mantenere il più possibile il silenzio e la compattezza optando per pedali senza batterista. L’importante è scegliere con saggezza e prendere quello che più vi si addice.

Lascia un commento